Passa ai contenuti principali

Sul filo del rasoio




TITOLO: Sul filo del rasoio
AUTORE: Martha Wells
GENERE: Fantascienza
CASA EDITRICE: Multiplayer

TRAMA
Sono tempi disperati per l'Alleanza Ribelle: gli attacchi degli Imperiali e la mancanza di rifornimenti vitali ostacolano il completamento di una nuova base segreta sul pianeta ghiacciato di Hoth. Così, quando dei mercanti offrono in vendita i materiali indispensabili, la principessa Leia Organa e Han Solo sono pronti a comandare una delegazione per negoziare un accordo. Un tradimento, però, costringe la nave ribelle a fuggire in un territorio controllato da pirati. Leia allora fa una scoperta sconvolgente: i feroci predoni che li accolgono provengono dal suo pianeta natale, Alderaan, recentemente distrutto dalla Morte Nera. I rifugiati sono costretti al saccheggio per sopravvivere, e sono in debito con una flotta corsara che sarà ben lieta di consegnare la Principessa all'Impero, una volta scoperta la sua vera identità. Leia è determinata ad aiutare i suoi compatrioti, anche se le forze imperiali sono in avvicinamento. Intrappolata tra tagliagole letali e brutali oppressori, insieme a Han, Chewbacca e a un equipaggio pronto alla battaglia deve sfidare la morte per mantenere viva la speranza!

RECENSIONE
A dimostrazione che le cose vecchie sono le migliori, Martha Wells ci fa tornare alla cara vecchia Trilogia del 1977 di Star Wars, quella che ha emozionato ed emoziona ancora tutto il mondo.
Siamo fra Episodio IV e V, quando ancora la famosa Base Eco di Hoth non esisteva.
Leila (siamo italiani, usiamo il nome italiano!) deve trovare i fondi per la base e Han si offre di accompagnarla nella più rischiosa delle missioni affrontate sinora.
Peccato che ancora non hanno idea del grosso guaio che li attende, e se poi hanno alle calcagna anche un agente imperiale intenzionato a eliminare la principessa, allora siamo a posto.
Che dire del libro?
Lo stile dell’autrice è impeccabile, molto bello, scorrevole e la traduzione è ben fatta.
Mi piace il fatto che si sia stato dato finalmente spazio a Han e Leila, perché io (e anche un sacco di altri fan, scommetto) ero molto curiosa di sapere come il loro amore ha messo le prime radici.
Fantastica l’ossessione di Han per le trecce di Leila!
Luke e Chewie fanno la loro parte, entrando nella storia come eroi non del tutto consapevoli della loro missione e questo dà alla storia un pizzico di umorismo che fa sempre piacere trovare.
Non c’è l’Impero, non almeno come antagonista principale, ma la sua presenza si avverte lo stesso tantissimo.
In sostanza che posso dire?
Che era ora che traducessero questo libro!

“Han annuì.
-Bella idea, vossignoria.-
-Grazie.- rispose seccamente Leia, ma Han pensò che avesse apprezzato il complimento.”

GIUDIZIO
Facciamo un giro sul Falcon!


Commenti

fperale ha detto…
è una cosa che è sempre sottintesa, dove trovassero i ribelli i fondi per costruire le varie basi :)
Sugar Free ha detto…
@fperale
Mi fido di te perché non sono un'esperta della saga.
Amo la fantascienza e quindi leggo molti libri di questo genere, però certe "cose di fino" proprio non le so!
Buon anno :-)
Buona lettura ha detto…
Mi ispira :)
Elettra R. ha detto…
Mi chiedo perché Lucas non abbia seguito le sceneggiature scritte per lui in modo da dare più spazio alla saga e introdurre anche quei personaggi che invece a preferito tagliare fuori, restano molte lacune nei film.
Ciao!
Sugar Free ha detto…
@Buona Lettura
A me è piaciuto!
Sugar Free ha detto…
@Sugar Free
Ho letto di questo problema anche nel saggio di Francesca A. Vanni e sinceramente non so dirti perché... scelte sceme!

Post popolari in questo blog

Amazon e le recensioni false (ancora!)

Momo