Passa ai contenuti principali

Il mio migliore amico



 
TITOLO: Il mio migliore amico
AUTORE: Arianna Raimondi
GENERE: Narrativa
CASA EDITRICE: Youcanprint

TRAMA
Oggigiorno le persone vanno sempre di fretta e danno per scontati i bisogni che in realtà sono per loro primari. Se hai una casa, cibo, e una famiglia che ti vuole bene, hai tutto. Fluck, un meticcio con un grande spirito di avventura conosce bene questa verità. Separato dalla madre quando era poco più di un cucciolo, si ritrova costretto a vivere per la strada e ad affrontare pericoli che lo metteranno a dura prova. Fortunatamente incontrerà Jack, un ragazzo speciale con l’amore per gli animali. Nonostante i genitori siano contrari, Jack cercherà di essere presenza costante nella vita di Fluck. Basterà il loro amore a tenerli uniti? Un racconto coinvolgente, intimo, ed emozionante. Un racconto narrato dal punto di vista di un cane e di un ragazzo, che desiderano soltanto stare insieme. Un racconto che insegna il rispetto di tutti gli animali.

RECENSIONE
Io amo molto i libri dove i protagonisti sono i nostri amici a quattro zampe, perché risvegliano in me il mio lato tenero e quindi parto già con un bello spirito nella lettura.
La storia quindi è narrata da Fluck, un bel cagnolone che si fa adorare sin da subito e che racconta le vicende del romanzo da un punto di vista tutto “peloso” e personale, e anche da Jack che è un giovane insicuro ma con un amore infinito per gli animali.
Potrei stare qui a parlarvi della trama e di come si dipana, ma non lo farò e non solo perché odio lo spoiler ma perché vorrei invece soffermarmi maggiormente sul messaggio del libro.
Qual è?
Il rispetto verso gli animali, tutti gli animali.
E in una società come la nostra dove sempre più spesso cani, gatti, conigli, scimmie (e ancora tanto altri animali) vengono torturati, abbandonati e uccisi, direi che un libro come quello di Arianna Raimondi è meritevole.

“Mi chiamo Fluck e sono un cane. Non sono un puro sangue, ma che differenza fa? Di razza o meno conta ciò che abbiamo dentro, conta ciò che vi offriamo. Comunque, assomiglio in tutto e per tutto a un pastore tedesco, tranne per le orecchie che non sono a punta come nei cani di razza: le mie sono molto grandi e abbassate.”

GIUDIZIO
Da leggere!

Commenti

Molto spesso, i nostri amici a 4 zampe sono migliori degli esseri umani.
Saluti a presto.
sinforosa c ha detto…
Grazie per questa segnalazione.
sinforosa
Il Mondo di SimiS ha detto…
L'ho letto un po' di tempo fa, mi è piaciuto molto e mi ha pure fatto piangere!!!
Benedetta Leoni ha detto…
Ciao, interessante, ottima recensione!
Buona lettura ha detto…
Anch'io devo leggerlo... e mi ispira molto :)
E anche questo è interessante, concordo con te quando i libri sono dedicati agli Anima(li) anche nel mio caso l'interesse aumenta.
Grazie per questa tua segnalazione-recensione.
Lucrezia Ruggeri ha detto…
Ho letto un altro libro di questa autrice, e scrive molto bene.
Bella recensione.
F.A.V. ha detto…
Grazie Penny per le tue recensioni, mi fai scoprire sempre autori nuovi e molto interessanti!
Sugar Free ha detto…
@Cavaliere Oscuro del web
La penso proprio come te.
Ciao!
Sugar Free ha detto…
@sinforosa c
Grazie a te per l'interesse!
Sugar Free ha detto…
@Il mondo di SimiS
Siamo in due!!!
Sugar Free ha detto…
@Benedetta Leoni
Grazie tesoro!
Sugar Free ha detto…
@Sciamanesimo Femminile
Grazie a te. Ah, ho trovato il tuo nuovo blog e lo seguo :-)
Sugar Free ha detto…
@Lucrezia Ruggeri
Sì, l'autrice ha molto stile!
Sugar Free ha detto…
@Buona Lettura
Prepara i fazzoletti, perché commuove!
Sugar Free ha detto…
@F.A.V.
Non c'è di che :-)