Passa ai contenuti principali

I fantasmi di Guimarães



 
TITOLO: I fantasmi di Guimarães
AUTORE: Luca Ansaldo
GENERE: Narrativa
CASA EDITRICE: ERGA

TRAMA
Il mestiere di veterinario non può che nascere da una profonda passione. Luca Ansaldo l'ha voluto raccontare attraverso quindici storie realmente accadute. Sono storie di uomini e del profondo amore per i propri animali, storie di una professione in piena evoluzione, difficile, piena di insidie, ma aperta alle continue sfide quotidiane. E soprattutto sono storie che raccontano emozioni, in grado di suscitare emozioni. E talvolta, quando ci colpisce nel segno, la giusta emozione può sorprendentemente risvegliare in noi il fantasma di Guimarães.

RECENSIONE
Guimarães, in Portogallo, è il posto che ha cambiato per sempre la vita dell’autore e che ha iniziato a far “parlare” la sua voce interiore, quella che ci dice cosa è giusto e cosa è sbagliato.
Questa voce ci guida per tutto il libro attraverso le storie presentate, storie vere che sono state adattate per la narrazione diventando dei piccoli episodi di quella che è la vita di un veterinario, una persona che dedica il proprio amore agli animali.
Non c’è una storia che mi abbia colpita più di un’altra, per me sono state tutte intense e tutte quante hanno risvegliato grandi emozioni nel mio cuore di ragazza che adora gli animali.
Grandi emozioni e grandi lacrime, quindi badate bene di avere a portata di mano un bel fazzoletto perché vi servirà!
Lo stile dell’autore è scorrevole, piacevole e coinvolgente.
Se amate gli animali, se amate la vita, questo è il libro che fa per voi!

GIUDIZIO
Io e i miei adorati cani e gatti approviamo!

Commenti

Ottimo libro!
Saluti a presto.
Benedetta Leoni ha detto…
Ciao, sembra interessante; ottima recensione!
Buona lettura ha detto…
Wow!
Devo leggerlo allora!
Melinda Santilli ha detto…
Bellissimi i libri sugli animali, dovrò leggere questo romanzo :-)
Olivia Hessen ha detto…
Altro libro sugli animali?
Mio!
Sugar Free ha detto…
@Tutti quanti voi che avete commentato
Grazie ragazzi per il vostro sincero entusiasmo, l'autore di questo libro sicuramente apprezzerà i vostri commenti.
Buon weekend!

Post popolari in questo blog

Dragonfly: la prossima a morire

Complice la neve