Passa ai contenuti principali

Autori da evitare



Amici lettori che (forse) aspirate a diventare recensori, oggi parliamo di autori.
Ci sono autori e autori, che un lettore/recensore può amare o apprezzare di meno a seconda dei gusti, dello stile, del genere letterario e bla, bla...
È giusto però sottolineare che anche il recensore ha, ogni tanto, il diritto di rifiutarsi di leggere qualche autore.
Chi inserire nella lista nera?

Io personalmente sconsiglio queste tipologie di autori che di solito evito, o comunque se leggo i loro libri tendo a essere più dura nei giudizi.

-gli incensati all’ennesima potenza: ovvero quelli che sui social network ti invitano (o mandano i loro amici a invitarti) a mettere migliaia di migliaia di volte +1, mi piace, tweettini e altre cosine del genere sulle loro pagine. La pubblicità, se c’è, deve essere moderata e non pressante. I social devono essere come le librerie, a descrizione del pubblico.

-quelli che si fanno rilasciare mille commenti dagli amici: Amazon è pieno di autori del genere. A monte che i commenti fatti dagli amici si notano lontano un miglio, ma l’autore dovrebbe ricordarsi che i commenti migliori sono quelli degli sconosciuti. Tanto se un libro non è buono, nemmeno miliardi di stelline lo salveranno.

-quelli che si auto commentano: nessuna casa editrice seria (pubblicante o auto pubblicante) e nessun negozio si permetterebbe di consentire agli autori di auto commentare le proprie opere perché è poco serio. Purtroppo alcuni negozi (sempre Amazon, per esempio) lo permettono dunque io evito come la peste chi si auto commenta.

-gli sputtanoni: ovvero quel genere di autori che per forza devono sputtanare gli altri. Ce ne sono tanti in giro che attraverso blog e pagine social commentano e criticano negativamente gli altri autori per avere maggiore visibilità. Non risultano professionali.

-quelli che fanno i book trailer: non so chi abbia lanciato l’assurda moda di fare i video di presentazione dei libri. Video e libri, due parole che accostate stanno veramente male. per me chi fa un book trailer (o se lo fa fare) è un buffone che non merita di essere letto. Il libro deve parlare da solo, non è certo un film che deve sbancare il botteghino.

-quelli che vendono i libro gratis: allora, partiamo da un concetto. Vendere il proprio libro significa vendere il proprio lavoro e darlo via gratis è segno di poca professionalità.

-chi regala estratti di un libro e capitoli gratuiti di future opere: un conto è creare una volta un post per avvertire dell’imminente uscita di un libro ed eventualmente inserire un mini estratto accattivante, un conto è mettere sistematicamente pezzi di libro in giro e regalare capitoli di libri nuovi alla fine del romanzo che un lettore ha comprato. Mi sa di totale svendita professionale.

Pertanto, futuri recensori, tenete bene a mente qual è la tipologia di autori che volete recensire perché ne va anche della vostra reputazione.
Semmai fate come me: create un angolo negativo (come il mio angolo del suicidio che trovate nelle etichette) e lì relegate quegli autori che appartengono alla lista nera o che vi hanno pesantemente deluso.
È tutto ad appannaggio della vostra serietà.


Commenti

Patricia Moll ha detto…
ahhahhahaha non sei andata tanto per il sottile eh... ahhahaha
però devo darti ragione su tante cose. Gli autoincensanti, quelli che chiedono favori agli amici, quelli troppo prepotenti e invadenti.
Sul book trailer tutto sommato non trovo nulla di male se è ben fatto e carino. Soprattutto se non mente.
Sul regalare capitoli di libri futuri no! Non si fa! Si può anticipare qualcosa di un libro futuro ma non di più.
REgalare invece un capitolo del libro appena pubblicato invece può essere una forma di marketing che rende.
Ciao bella!
Tanti consigli utili.
Saluti a presto.
Interessante…. Forte l'idea di una tua lista nera nonché il titolo dell'etichetta "l'angolo del suicidio" :-)))
Sugar Free ha detto…
@Patricia Moll
Beh, un capitolo intero regalato forse è un tantinello troppo. Un piccolo estratto ok, ma un capitolo no!
È come chiedere a un panettiere di regalare cinque pagnotte gratis!
Baci :-)
Sugar Free ha detto…
@Cavaliere oscuro del web
Grazie, a presto!
Sugar Free ha detto…
@Daniele Verzetti
Grazie. Ovviamente sei invitato a visitare l'etichetta :-)
Il Mondo di SimiS ha detto…
Oddio...hai detto un sacco di cose vere però mi hai fatto anche sorridere. In alcune cose sei stata troppo cattiva XD
Francesca A. Vanni ha detto…
Che post interessante!
Allora... booktrailer? No. Il libro è un testo scritto, non un film né uno spettacolo teatrale.
Capitoli regalati? Sì, magari poi vuoi anche tutto il libro?
Auto commenti? Nemmeno sapevo che si potessero fare, è assurdo!
Per il resto non mi esprimo ma ti do semplicemente ragione.
Un abbraccio :-)
Lucrezia Ruggeri ha detto…
Tostissima come sempre, ma come darti torto?
Un bacione (e a dopo)
Sugar Free ha detto…
@Il mondo di SimiS
Benvenuta anche qui!
Cattiva?
No, sincera. E poi il medico troppo buono fa diventare la piaga purulenta.
Sugar Free ha detto…
@Francesca A. Vanni
Postato da te che sei una scrittrice, questo commento vale molto ed è la riprova del mio pensiero.
Baci :-)
Sugar Free ha detto…
@Lucrezia Ruggeri
Grazie tesorina! A dopo :-)
fperale ha detto…
Anch'io ho visto dei book trailer in giro.. e ho visto dei "primi capitoli" distribuiti gratis..che dire, io sono ignorante in materia, mi sembrano solo sistemi per farsi conoscere, non li giudico del tutto male
Anke Agata Russo ha detto…
Scusa, ma perché mai dovresti essere cattiva?
Quello che hai scritto è giusto anche perché scrivere è un lavoro serio e troppa gente incapace lo rovina.
Bel post, lo leggerò anche coi miei amici :-)
L'ho fatto :-)))
Olivia Hessen ha detto…
Condivido le tue opinioni al cento per cento e personalmente ti dico che non sopporto gli scrittori sputtanoni perché comunque non si può far carriera rovinando gli altri.
Io ne ho incontrato qualcuno, quando stavo su fb, e poi me ne sono andata per fortuna senza subire altri danni.
Baci.
Sugar Free ha detto…
@fperale
Una domanda secca: per farti conoscere tu lavori gratis?
Sugar Free ha detto…
@Anke Agata Russo
Benissimo, fallo girare :-)
Sugar Free ha detto…
@Daniele Verzetti
Grande!!!!
Sugar Free ha detto…
@Olivia Hessen
Lo so, tesoro, e non sai quanto mi dispiaccia :-(
Però dai, ora su gplus va tutto bene!
Bacione.

Post popolari in questo blog

L'amore brucia come zolfo

Super P e Magic Dog