Passa ai contenuti principali

Tipi non comuni



 
TITOLO: Tipi non comuni
AUTORE: Tom Hanks
GENERE: Antologia di racconti
PREZZO: 18 euro
PREZZO EBOOK: 9,99 euro
CASA EDITRICE: Bompiani

TRAMA
La prima opera letteraria di un grande attore che dà conto della sua passione di collezionista. Diciassette racconti, diciassette storie di macchine per scrivere. Uno strumento desueto e affascinante che torna a dare valore alla parola soppesata, scelta, infine composta e impressa nella carta.

RECENSIONE
Eccolo qui, dopo Codice da Vinci, Forrest Gump e un sacco di film stupendi, mi rispunta Tom Hanks nelle vesti di scrittore.
Ho trovato il suo libro su uno scaffale della mia libreria preferita, in mezzo a tanti altri, senza nemmeno un briciolo di pubblicità a presentarlo. Ed è un peccato, perché le librerie spesso pubblicizzano grandi schifezze e mai libri buoni.
E questo, amici miei, è un libro super buono!
Così, un racconto dopo l’altro, Tom Hanks utilizza le macchine da scrivere (che fanno tanto Signora in Giallo!) come fil rouge di tanti scorci di vita che spaziano da storie d’amore complicate alla guerra, a New York, alla riflessione sul senso della vita.
Lo stile è impeccabile: pulito, mai ridondante, accurato, diretto e spassoso da morire.
Ci sono alcune scene che vi faranno piangere dalle risate, ma come sapete io non spoilero nulla quindi siate pazienti, comprate il libro e leggetelo.

“Di solito il primo giorno di agosto non è un giorno così particolare...”

GIUDIZIO
Pazzescamente bello!

Commenti

fperale ha detto…
Questo proprio non lo conoscevo, grazie della dritta!
Quindi consigli di leggerlo.
Saluti a presto.
Francesca A. Vanni ha detto…
Io l'ho letto e come te l'ho trovato stupendo, degno del grande Tom!
Io l'avevo visto da Fazio con la Streep dove in quell'occasione parlò anche del suo libro ma ammetto che non ero molto convinto. Se mi capita di averlo tra le mani ci darò un'occhiata. PS: io ti avevo commentato il post precedente ma forse il commento è finito in spam o chissà dove per i problemi di blogspot.
sinforosa c ha detto…
Se è così bello dovrò leggerlo, grazie mille.
sinforosa
maris ha detto…
Uh, non conoscevo questo libro!
Le macchine da scrivere sono un oggetto (e in questo caso anche soggetto!) affascinante, direi :)
Tom Hanks scrittore mi incuriosisce un bel pò.
Ciao!
Sugar Free ha detto…
A tutti quanti (visto che i commenti si somigliano):
grazie mille per il vostro interesse. Ve lo consiglio, perché merita!

@Daniele: tranquillo, ho sistemato il pasticcio di google coi commenti.

Post popolari in questo blog

L'amore brucia come zolfo

Super P e Magic Dog